Il libro indaga, attraverso l'ampia analisi di alcune opere del giurista Elio Marciano, il ruolo che la giurisprudenza dell'età dei Severi ebbe nella diffusione del diritto di Roma nelle province dell'impero in conseguenza della concessione della cittadinanza romana a tutti i sudditi, operata con l'editto di Caracalla del 212 d. C.

Giuristi severiani. Elio Marciano

DE GIOVANNI, LUCIO
1989

Abstract

Il libro indaga, attraverso l'ampia analisi di alcune opere del giurista Elio Marciano, il ruolo che la giurisprudenza dell'età dei Severi ebbe nella diffusione del diritto di Roma nelle province dell'impero in conseguenza della concessione della cittadinanza romana a tutti i sudditi, operata con l'editto di Caracalla del 212 d. C.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/177643
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact