Il tema dei processi di distribuzione delle imprese bancarie era liquidato, fino a pochi anni addietro, come problema che non poteva essere concettualmente distinto da quello dei processi produttivi. Sembrava, infatti, che la natura di impresa di servizi dell'azienda bancaria, e il conseguente carattere di immaterialità del servizio escludessero un processo distributivo in senso fisico e la distinzione tra processo produttivo e distributivo, postulando invece la contestualità dei due processi e la loro sostanziale sovrapposizione, nonchè la compresenza dell'utente e la sua interazione con l'operatore bancario. L'innovazione tecnologica e la concorrenza, in via concomitante, stanno modificando, da qualche tempo, queste impostazioni: la prima perchè crea crescenti spazi di separazione tra i due processi, la seconda perchè rende conveniente tale separazione per la realizzazione di economie di scala e di produzione congiunta. Emergono così le carenze dei sistemi distributivi tradizionali di fronte all'impatto di una tecnologia rivoluzionaria quale quella telematica e si delinea un quadro di opportunità/minacce che porta a ridisegnare le strategie aziendali e apre prospettive di profondi rivolgimenti nell'intero settore.

I processi distributivi nelle imprese bancarie. Nuove tecnologie e strategie di multicanalità

ECCHIA, BRUNA
2002

Abstract

Il tema dei processi di distribuzione delle imprese bancarie era liquidato, fino a pochi anni addietro, come problema che non poteva essere concettualmente distinto da quello dei processi produttivi. Sembrava, infatti, che la natura di impresa di servizi dell'azienda bancaria, e il conseguente carattere di immaterialità del servizio escludessero un processo distributivo in senso fisico e la distinzione tra processo produttivo e distributivo, postulando invece la contestualità dei due processi e la loro sostanziale sovrapposizione, nonchè la compresenza dell'utente e la sua interazione con l'operatore bancario. L'innovazione tecnologica e la concorrenza, in via concomitante, stanno modificando, da qualche tempo, queste impostazioni: la prima perchè crea crescenti spazi di separazione tra i due processi, la seconda perchè rende conveniente tale separazione per la realizzazione di economie di scala e di produzione congiunta. Emergono così le carenze dei sistemi distributivi tradizionali di fronte all'impatto di una tecnologia rivoluzionaria quale quella telematica e si delinea un quadro di opportunità/minacce che porta a ridisegnare le strategie aziendali e apre prospettive di profondi rivolgimenti nell'intero settore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/177244
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact