L'opera offre un quadro della struttura amministrativa e delle forze professionali operanti nel secolo scorso in materia di opere pubbliche nel regno e nella capitale, nonché degli interventi promossi per quest'ultima dai sovrani che vi si avvicendarono. Numerosi documenti inediti avallano la trattazione, sia riguardo alle decisioni degli organi specificamente preposti - Corpo di Ponti e Strade, Consiglio degli Edifici Civili, Giunta di Fortificazione, Consiglio Edilizio - sia in merito alle principali opere attuate o rimaste allo stato di semplice progetto. Oltre a considerare le iniziative dei francesi, descrivendo segnatamente le fasi del lungo cantiere di via Foria, lo studio propone un'analisi del programma urbanistico di Ferdinando II, sulla base delle Appuntazioni del 1839: il documento, inedito, viene verificato punto per punto, specie in rapporto alle scelte operate per l'area orientale (riguardo, in particolare, alla creazione delle vie dei Fossi e dell'Arenaccia) e per quella occidentale, nonché relativamente all' «arredo» dei larghi e di altri luoghi significativi della scena urbana.

Istituzioni e trasformazioni urbane nella Napoli dell'Ottocento

BUCCARO, ALFREDO
1985

Abstract

L'opera offre un quadro della struttura amministrativa e delle forze professionali operanti nel secolo scorso in materia di opere pubbliche nel regno e nella capitale, nonché degli interventi promossi per quest'ultima dai sovrani che vi si avvicendarono. Numerosi documenti inediti avallano la trattazione, sia riguardo alle decisioni degli organi specificamente preposti - Corpo di Ponti e Strade, Consiglio degli Edifici Civili, Giunta di Fortificazione, Consiglio Edilizio - sia in merito alle principali opere attuate o rimaste allo stato di semplice progetto. Oltre a considerare le iniziative dei francesi, descrivendo segnatamente le fasi del lungo cantiere di via Foria, lo studio propone un'analisi del programma urbanistico di Ferdinando II, sulla base delle Appuntazioni del 1839: il documento, inedito, viene verificato punto per punto, specie in rapporto alle scelte operate per l'area orientale (riguardo, in particolare, alla creazione delle vie dei Fossi e dell'Arenaccia) e per quella occidentale, nonché relativamente all' «arredo» dei larghi e di altri luoghi significativi della scena urbana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/177066
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact