Se il Settecento è il secolo che inaugura il tema della diffusione e della divulgazione del sapere scientifico, la traduzione dei testi scientifici ne è il corollario. In particolare l'Inghilterra è considerata la patria di una scienza tutta sperimentale, fortemente legata alla sua utilizzazione pratica e sociale. Di qui l'attenzione (e la traduzione) a opere di carattere enciclopedico, utili alle famiglie e agli artigiani, come quella di B. Martin, fino alle varie traduzioni della grande Cyclopaedia di E. Chambers. Singolare poi il caso di Newton e del newtonianesimo: mentre nulla di Newton è tradotto, lo sono quasi tutti i testi della divulgazione newtoniana. Segno di attenzione al dibattito ideologico, più che al conseguimento di risultati esclusivamente scientifici.

Tradurre la scienza. Napoli e oltre

TORRINI, MAURIZIO
2005

Abstract

Se il Settecento è il secolo che inaugura il tema della diffusione e della divulgazione del sapere scientifico, la traduzione dei testi scientifici ne è il corollario. In particolare l'Inghilterra è considerata la patria di una scienza tutta sperimentale, fortemente legata alla sua utilizzazione pratica e sociale. Di qui l'attenzione (e la traduzione) a opere di carattere enciclopedico, utili alle famiglie e agli artigiani, come quella di B. Martin, fino alle varie traduzioni della grande Cyclopaedia di E. Chambers. Singolare poi il caso di Newton e del newtonianesimo: mentre nulla di Newton è tradotto, lo sono quasi tutti i testi della divulgazione newtoniana. Segno di attenzione al dibattito ideologico, più che al conseguimento di risultati esclusivamente scientifici.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tradurre la scienza.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.06 MB
Formato Adobe PDF
1.06 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/12269
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact