Già negli anni ’60 gli epistemologi quasi – empiristi hanno proposto una lettura non fondazionale della matematica, in quanto convinti della sua fallibilità. Da alcuni anni le scienze cognitive si sono occupate della matematica, individuando una sua possibile origine in chiave di una mente embodied, spiegando i suoi sviluppi mediante delle metafore fondanti per rendere conto delle origini della matematica, partendo da l’embodiment dell’aritmetica di base, sino all’embodiment dell’infinito matematico, non solo cantoriano, ma anche inerente gli infinitesimi e gli iperreali, per delineare un programma di discretizzazione che ha prodotto la matematica moderna. Lo scopo di questo lavoro è quello di presentare, senza la presunzione della esaustività, un tale percorso per aprire un dialogo, a mio avviso, costruttivo con l’approccio cognitivista e con altri approcci che si sono proposti all’inizio di questo secolo.

Ermeneutica della matematica

GRANA, NICOLA
2006

Abstract

Già negli anni ’60 gli epistemologi quasi – empiristi hanno proposto una lettura non fondazionale della matematica, in quanto convinti della sua fallibilità. Da alcuni anni le scienze cognitive si sono occupate della matematica, individuando una sua possibile origine in chiave di una mente embodied, spiegando i suoi sviluppi mediante delle metafore fondanti per rendere conto delle origini della matematica, partendo da l’embodiment dell’aritmetica di base, sino all’embodiment dell’infinito matematico, non solo cantoriano, ma anche inerente gli infinitesimi e gli iperreali, per delineare un programma di discretizzazione che ha prodotto la matematica moderna. Lo scopo di questo lavoro è quello di presentare, senza la presunzione della esaustività, un tale percorso per aprire un dialogo, a mio avviso, costruttivo con l’approccio cognitivista e con altri approcci che si sono proposti all’inizio di questo secolo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ermeneutica della matematica (2006).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 635.52 kB
Formato Adobe PDF
635.52 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/116048
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact