Un'eco virgiliana nel proemio della 'Commedia'. Chiosa a 'Inf.', I 106: "di quella umile Italia fia salute [...]"