Un'eleganza senza aggettivi [Franco Albini],