Le ultime esperienze di pianificazione territoriale hanno mostrato di non riuscire a tenere il passo della rapida evoluzione delle dinamiche di sviluppo e, quindi, di trasformazione fisica. Emerge con forza la necessità di ripensare, sia in termini disciplinari che tecnici, al ruolo che la pianificazione intermedia, in quanto strumento di pianificazione alla scala vasta, può assumere nei processi di armonizzazione delle politiche di sviluppo locale.

Il ruolo e la struttura del piano provinciale

PAPA, ROCCO
2005

Abstract

Le ultime esperienze di pianificazione territoriale hanno mostrato di non riuscire a tenere il passo della rapida evoluzione delle dinamiche di sviluppo e, quindi, di trasformazione fisica. Emerge con forza la necessità di ripensare, sia in termini disciplinari che tecnici, al ruolo che la pianificazione intermedia, in quanto strumento di pianificazione alla scala vasta, può assumere nei processi di armonizzazione delle politiche di sviluppo locale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/10340
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact