L’incrocio tra le testimonianze documentarie e i risultati delle indagini scientifiche eseguite sul dipinto raffigurante una Vittoria, un tempo nella collezione privata di Carolina Murat, ha consentito di ricostruire l’unico caso in cui, venendo meno ad una tradizione fissata fin dai primi ritrovamenti settecenteschi, un affresco pompeiano venne sottoposto, nel 1813, ad un intervento di integrazione mimetica delle lacune, eseguito da Andrea Celestino. L’episodio, inoltre, si collega al dibattito sulle vernici sviluppatosi a cavallo tra XVIII e XIX secolo tra Roma e Napoli: nato in relazione alla finitura e al restauro dei dipinti moderni, finì per investire anche i protagonisti della conservazione delle pitture di scavo ritrovate nelle antiche città vesuviane.

Restaurare, risarcire, supplire. Slittamenti semantici ed evidenze materiali: alle origini di una 'vernice' per il restauro degli antichi dipinti vesuviani,

D'ALCONZO, PROVVIDENZA PAOLA;
2005

Abstract

L’incrocio tra le testimonianze documentarie e i risultati delle indagini scientifiche eseguite sul dipinto raffigurante una Vittoria, un tempo nella collezione privata di Carolina Murat, ha consentito di ricostruire l’unico caso in cui, venendo meno ad una tradizione fissata fin dai primi ritrovamenti settecenteschi, un affresco pompeiano venne sottoposto, nel 1813, ad un intervento di integrazione mimetica delle lacune, eseguito da Andrea Celestino. L’episodio, inoltre, si collega al dibattito sulle vernici sviluppatosi a cavallo tra XVIII e XIX secolo tra Roma e Napoli: nato in relazione alla finitura e al restauro dei dipinti moderni, finì per investire anche i protagonisti della conservazione delle pitture di scavo ritrovate nelle antiche città vesuviane.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
D'Alconzo_Bollettino ICR_n.10-11_2005.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 434.26 kB
Formato Adobe PDF
434.26 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/102922
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact