Il saggio analizza i due sonetti, intitolati a Giordano Bruno, scritti dal poeta siracusano Costanzo nel 1888, e raccolti nel sesto volumetto delle sue poesie Il Meriggio. Essi costituiscono una testimonianza, sebbene di minor rilievo rispetto ai contributi di differente criterio interpretativo di Spaventa, da un lato, e del Mamiani, dall’altro, della fortuna di Giordano Bruno nell’Ottocento. Entrambi i componimenti sottolineano la modernità del pensiero bruniano nel rilievo del suo immanentismo, il secondo evidenzia un maggiore spessore storico-critico per l’ammissione della diffusione della filosofia bruniana quale risarcimento della ricerca della verità da parte del filosofo, pagata attraverso il martirio, e dell’importante principio speculativo dell’unità dell’anima e dell’universo.

I due sonetti bruniani di Giuseppe Aurelio Costanzo

CAFISSE, MARIA CRISTINA
2005

Abstract

Il saggio analizza i due sonetti, intitolati a Giordano Bruno, scritti dal poeta siracusano Costanzo nel 1888, e raccolti nel sesto volumetto delle sue poesie Il Meriggio. Essi costituiscono una testimonianza, sebbene di minor rilievo rispetto ai contributi di differente criterio interpretativo di Spaventa, da un lato, e del Mamiani, dall’altro, della fortuna di Giordano Bruno nell’Ottocento. Entrambi i componimenti sottolineano la modernità del pensiero bruniano nel rilievo del suo immanentismo, il secondo evidenzia un maggiore spessore storico-critico per l’ammissione della diffusione della filosofia bruniana quale risarcimento della ricerca della verità da parte del filosofo, pagata attraverso il martirio, e dell’importante principio speculativo dell’unità dell’anima e dell’universo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/100965
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact