Le azioni a voto limitato nella riforma